Cosa fare in caso di smarrimento delle chiavi di casa

Tra i piccoli problemi di cui tutti, almeno una volta nella vita, fanno esperienza c’è la perdita delle chiavi di casa. Lo smarrimento delle chiavi di casa è un evento che genera una grande ansia, è vero, ma la cosa importante è evitare di farsi prendere dal panico e ricorrere a specialisti come riparazione serrature milano.

La prima cosa da fare è riuscire ad entrare in casa ovviamente:

  • Se non vivete da soli, attendente il ritorno a casa dei vostri coinquilini o di un componente della vostra famiglia in modo da poter entrare in casa e controllare se le vostre chiavi sono all’interno. Spesso capita di credere di aver preso le chiavi e di averle messe in borsa, e in realtà se ne stanno belle tranquille sul mobile all’ingresso.
  • Se vivete da soli, ma avete lasciato una chiave di emergenza a casa di qualche amico o parente, chiamateli immediatamente in modo che possano venire in vostro soccorso nel minor tempo possibile.
  • Nel caso in cui invece non vi sia modo di utilizzare un altro mazzo di chiavi, dovrete necessariamente chiamare un fabbro, affinché vi aiuti ad entrare nel vostro appartamento.

Smarrimento chiavi di casa

Se, una volta entrati in casa, vi rendete conto che le vostre chiavi non ci sono e se avete la certezza di non averle lasciate da nessuna altra parte, è molto importante decidere di cambiare la serratura della porta. In molti vi diranno che non è assolutamente necessario perché il vostro mazzo di chiavi non è in alcun modo riconducibile a voi. Effettivamente sulle vostre chiavi non c’è il vostro nome né il vostro indirizzo, ma potrebbero comunque cadere nelle mani di persone poco raccomandabili che vi conoscono, che sanno che quello è il vostro mazzo. Meglio allora evitare ogni tipo di inconveniente e chiamare un fabbro che vi possa aiutare a risolvere la situazione.

Il fabbro ha la possibilità di cambiare la serratura della vostra porta di ingresso, ma già che se ne offre l’occasione evitate di scegliere una serratura identica a quella precedente. Chiedete al fabbro di installarvi una delle serrature di ultima generazione che risultano infatti molto più sicure: in questo modo darete alla vostra casa la protezione di cui ha bisogno e anche voi riuscirete a dormire sonni molto più tranquilli.

Se abitate in un condominio avrete quasi sicuramente perso anche le chiavi del portone. In questo caso vi consigliamo di parlare dell’accaduto con tutti i condomini: deciderete così insieme a loro come sia meglio comportarsi, se sia cioè preferibile cambiare la serratura del portone oppure farvi fare semplicemente un duplicato della chiave. Si tratta di una decisione infatti che non potete prendere in modo autonomo, a meno che ovviamente non decidiate di effettuare questo lavoro, e il conseguente duplicato per le chiavi di tutti coloro che abitano nel vostro palazzo, a vostre complete spese.

Il costo di un servizio di questa tipologia non è poi così eccessivo, ma se desiderate risparmiare ricordate sempre di farvi fare un preventivo. Ci rendiamo perfettamente conto che spesso di un servizio di questo genere si ha un bisogno impellente, ma potete anche chiedere un preventivo telefonicamente giusto per sapere approssimativamente la cifra che dovreste andare a spendere. Due o tre telefonate ai fabbri che operano nella vostra zona sono sufficienti per farvi scovare quello migliore per le vostre esigenze!